Progetto PEI: Includiamo Insieme

INTRODUZIONE

 Il decreto interministeriale 29 dicembre 2020, n. 182, sospeso con il ricorso al  TAR Lazio n. 9795,  introduce i modelli di piano educativo individualizzato (PEI), da adottare da parte delle istituzioni scolastiche. Alla luce del Decreto ministeriale 188 del 21 giugno 2021 sulla formazione personale docente ai fini inclusione degli alunni con disabilità, il corso presenterà i nuovi  documenti del Profilo di Funzionamento che  includerà la Diagnosi Funzionale (DF) e il Profilo  Dinamico Funzionale (PDF), del Progetto  Individuale e del Piano Educativo  Individualizzato. Inoltre sarà presentata, con le indicazioni della nuova  riforma, la classificazione dell’ICF fondamentale ai fini di una nuova progettazione educativo-didattica condivisa.

A partire dall’analisi dei nuovi strumenti, si condurrà una riflessione sulle pratiche scolastiche di inclusione al fine di migliorarle e si analizzeranno le sezioni del modello di PEI per  guidare i docenti alla compilazione. Saranno presentati modelli  e strumenti operativi (compilati e/o vuoti,  scaricabili on-line) utili alla scuola e agli insegnanti per redigere tutti i documenti  necessari ad impostare e strutturare  l’intervento più adeguato possibile secondo le  nuove indicazioni ministeriali e legislative;  saranno proposti anche, sempre secondo i  criteri ICF, esempi di check-list e griglie di osservazione per poter codificare e  valutare la condizione del soggetto nell’ottica di  co-progettazione e co-costruzione collaborativa  tra le varie figure in base alle diverse  competenze e professionalità in campo.

FINALITA’

Il progetto ha lo scopo di sostenere la crescita e l’arricchimento professionale del personale della scuola per rafforzarne il ruolo e le funzioni. In particolare, il progetto intende dotare il sistema scolastico di profili professionali in grado di progettare, gestire e valutare percorsi formativi personalizzati adeguati alle caratteristiche dellle possibili difficoltà o disturbi.

OBIETTIVI

Gli obiettivi che il progetto intende perseguire sono:

  • Conoscere la prospettiva BIO-PSICO-SOCIALE alla base dell’ICF
  • Conoscere i compiti del Gruppo di lavoro operativo per l’inclusione
  • Analizzare le sezioni del nuovo modello di PEI
  • Progettare gli interventi di sostegno didattico

PROGRAMMA DEL CORSO

In linea con il decreto gli interventi di cui al comma 1 si articolano in unità formative, con un impegno complessivo pari a 25 ore, così sviluppato:

  • 18 ore formazione in presenza e/o a distanza e approfondimento personale e collegiale
  • 7 ore progettazione

Le 18 ore del corso saranno articolate in due moduli: Modulo Comune, di carattere teorico, rivolto a tutti gli insegnanti di ogni ordine e grado e il Modulo Specifico, di carattere esercitativo, organizzato per gruppi diviso in GRUPPO INFANZIA-PRIMARIA, GRUPPO SECONDARIA DI PRIMO GRADO E GRUPPO SECONDARIA DI SECONDO GRADO.

 

MODULO COMUNE

4 INCONTRI DA 2,5 ORE FORMAZIONE IN PRESENZA O ON LINE ATTRAVERSO PIATTAFORMA ZOOM

 

INCONTRO 1:

Relatore: Alessandra Pompei

Argomenti:

  • Dall’integrazione all’ inclusione: percorsi normativi

INCONTRO 2:

Relatore: Maria A. Geraci

Argomenti:

  • La prospettiva BIO-PSICO-SOCIALE alla base dell’ICF
  • Compiti del Gruppo di lavoro operativo per l’inclusione e Raccordo con il Progetto Individuale
  • Osservazioni sull’alunno per progettare gli interventi di sostegno didattico

INCONTRO 3:

Relatore: Maria A. Geraci

Argomenti:

  • Osservazioni sul contesto: barriere e facilitatori – facilitatori universali: autoanalisi docente
  • Interventi sull’alunno: obiettivi educativi e didattici, strumenti, strategie e modalità
  • Interventi sul contesto per realizzare un ambiente di apprendimento inclusivo

INCONTRO 4

Relatore: Maria A. Geraci

Argomenti:

  • Organizzazione generale del progetto di inclusione e utilizzo delle risorse
  • Certificazione delle competenze con eventuali note esplicative
  • Verifica finale/Proposte per le risorse professionali e i servizi di supporto necessari
  • PEI in via provvisoria

MODULO SPECIFICO

4 INCONTRI DA 2 ORE APPROFONDIMENTO PERSONALE E COLLEGIALE

Relatori: Maria A Geraci e Ornella Argento

INCONTRO 1

Interventi sul percorso curricolare

INCONTRO 2

Esercitazioni su casi specifici

INCONTRO 3

Esercitazioni su casi specifici

INCONTRO 4

Esercitazioni su casi specifici

AMBITO DI INTERVENTO

Prevenzione del disagio e rimozione degli ostacoli al pieno successo formativo della persona.

DESTINATARI DEL PROGETTO

Personale docente delle Scuole di ogni ordine e grado.

Per conoscere le fasi che il progetto intende perseguire CLICCA IL PULSANTE.

SCRIVICI PER CHIEDERE DI FAR PARTE DEL PROGETTO O PER AVERE INFORMAZIONI